Disponibile in Netlex la busta telematica per il PCT

Gli aggiornamenti settimanali di Netlex, oltre a qualche informazione su cosa bolle in pentola.

Deposito telematico

Disponibile da oggi su tutte le installazioni di Netlex il sistema di composizione delle buste telematiche. Nella prima versione sono disponibili per la redazione i seguenti atti:

  • Ricorso per decreto ingiuntivo
  • Opposizione a decreto ingiuntivo
  • Ricorso ex art. 702 bis
  • Ricorso per separazione giudiziale o consensuale
  • Ricorso per sequestro conservativo
  • Ricorso per sequestro giudiziario
  • Ricorso cautelare ante causam
  • Ricorso generico
  • Ricorso in appello
  • Citazione
  • Citazione in appello
  • Modifica condizioni di separazione (VG)
  • Ricorso divorzio
  • Comparsa conclusionale ex art. 190
  • Replica a comparsa conclusionale ex art. 190
  • Memoria ex art. 183 c.6 n.1
  • Memoria ex art. 183 c.6 n.2
  • Memoria ex art. 183 c.6 n.3
  • Produzione documenti richiesti dal giudice

Deposito-telematico-requisiti.jpg

 

Si ricorda che prima di procedere al deposito vanno verificati i seguenti requisiti:

  • Per la redazione dell’atto principale non è possibile effettuare scansioni ma va generato un PDF direttamente esportato da Word
  • La procura alle liti (delega) del cliente va inserita e scannerizzata in un documento a parte.
  • E’ necessario avere installato Java e la smart card sul computer che accede al software
  • Aver configurato la propria PEC all’interno del pannello gestione posta

 

busta_telematica_scelta_documenti.jpg

 

 

Avete già attivato la vostra trial ma non avete potuto testare il prodotto a fondo ? Provate di nuovo

 

Il Team di Netlex Cloud

 

 

 

 

Prima volta su Netlex?

Corsi formativi